Il cavallo e l’asino

Photo by Dids on Pexels.com

La storia di oggi è una vecchia favola di Esopo, che ci aiuta a capire quanto sia importante la collaborazione.

C’era una volta un uomo che possedeva un cavallo ed un asino. L’uomo voleva bene a tutti e due e li riempiva di attenzioni. Tuttavia, quando si trattava di portare al mercato i sacchi di farina, al cavallo ne caricava solo un paio, mentre in groppa all’asino ne caricava un numero molto maggiore. L’asino non si lamentava mai di questo, perchè sapeva che quello era il suo lavoro.

Purtroppo pero, un giorno, il padrone mise troppi sacchi sulla groppa dell’asino, che dopo non molto tempo iniziò a camminare faticosamente. L’uomo era così distratto che non si accorse di nulla. Allora l’asino, senza forze, chiese aiuto al cavallo, che fece finta di non sentire nulla. La povera bestia, sfinita, continuò a chiedere aiuto al cavallo. “Per favore amico mio, aiutami. Prendi anche solo uno dei miei sacchi, non chiedo molto.” Ma il cavallo continuava a rifiutarsi. “Se il padrone ti ha caricato tutti quei sacchi è perché riesci a portarli tutti, quindi non mi dare più fastidio.”

Ad un certo punto però, l’asino non ce la fece più e cadde a terra con un tonfo. In quel momento il padrone si rese conto della situazione. “Povera bestia mia, sono stato davvero stupido a metterti in groppa così tanto peso, ora te lo tolgo e ti lascio anche un po’ d’acqua per riprenderti.” Finalmente l’asino poteva riposarsi.

L’uomo chiamò il cavallo e caricò su di lui tutti i sacchi che aveva tolto all’asino. La bestia altezzosa non poté che obbedire e proseguì il resto del viaggio faticando enormemente e rimproverandosi per la sua stupidità. “Che stupido che sono stato! Se avessi deciso di aiutare l’asino come mi aveva chiesto, ora avrei solo un sacco in più e non farei tutta questa fatica.”

Morale della favola: meglio condividere le fatiche con gli altri prima che tutte le fatiche ricadano su di noi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: